Cronaca

Coronavirus, bimbo di 3 anni positivo: 7 bambini contagiati

coronavirus-bimbo

Un bimbo di 3 anni è risultato positivo al coronavirus. Si tratta del figlio di due cittadini francesi che sono venuti in Italia per una visita alla famiglia. Il bimbo è uno dei trentasette nuovi contagi registrati mercoledì 13 agosto, secondo i dati sull’andamento dell’epidemia raccolti dalla Regione Lazio.

La All di Roma ha reso nota la positività del bambino, informando di aver avviato un’indagine epidemiologica per mettere in isolamento e sottoporre al tampone i membri della famiglia e gli altri contatti.

Bimbo positivo al coronavirus

Oltre al bimbo di 3 anni risulta contagiata anche la mamma, donna francese di 38 anni. Gli altri positivi sono una ragazza di 18 anni che è tornata da un viaggio a Malta e una ragazza di 19 anni che è rientrata da Corfù, in Grecia.

Diciotto casi su trentasette sono d’importazione o riguardano giovani che sono rientrati dalle vacanze estive all’estero. In una settimana si sono registrati sette casi di bambini postivi al coronavirus, segnalati dalla Regione Lazio. Il 6 e il 7 agosto sono stati segnalati due bambini di undici e un anno.

L’8 agosto è stata segnalata la positività di un bambino di otto anni che frequentava un centro estivo a Rieti e il 9 agosto una bambina di sette anni, sempre di quel centro. L’11 agosto, sempre aRieti, è stato segnalato il caso di una bambina di due anni, riconducibile al fatto che una maestra del centro estivo ha contratto il virus. Una bimba di 18 mesi, figlia di una donna residente al centro d’accoglienza per rifugiati “Mondo Migliore” di Rocca di Papa è risultata positiva al coronavirus.

A Roma risulta positiva un’altra bambina di otto anni, associata ad un caso di rientro dall’Ucraina.

Leggi altro su Tabloid. Segui le pagine Facebook - Twitter - Instagram
Riproduzione consentita con link a originale e citazione fonte della tabloidonline.it