Cronaca In primo piano

Coronavirus, prima vittima in Italia

coronavirus

Il coronavirus miete la prima vittima in Italia. Si tratta di Adriano Trevisan, un pensionato padovano di 78 anni. Originario di Monselice viveva a Vo’ Euganeo. A quanto apprende l’Adnkronos, è morto venerdì sera poco dopo le 22.45. L’uomo era in terapia intensiva in condizioni critiche ed è deceduto all’ospedale di Schiavonia.

Coronavirus, i nuovi casi

A quanto apprende l’Adnkronos, sarebbe stato individuato inoltre un nuovo caso di coronavirus presso l’Ospedale Civile di Cremona.

Si tratterebbe di un paziente ricoverato da 5 giorni nel reparto di pneumologia.

18 casi in Italia

Salgono così a 18 i casi accertati in Italia, due in Veneto -con il primo decesso nel nostro Paese – e 16 in Lombardia. L’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera ha spiegato che sono risultati positivi “cinque operatori sanitari dell’Ospedale di Codogno e tre pazienti”.

 

Leggi qui altre notizie di cronaca

Iscriviti al gruppo Facebook per restare aggiornato

Leggi altre notizie su Tabloid. Segui le pagine Facebook - Twitter - Instagram