Attualità In primo piano

Domani pomeriggio c’è un nuovo Consiglio dei ministri

Il Consiglio dei ministri è convocato in data 22 ottobre 2020, alle ore 18, a palazzo Chigi. Seguirà l’ordine del giorno. Lo rende noto la presidenza del Consiglio.

Consiglio dei ministri, le ultime notizie

Il governo lavora ad un protocollo sulle linee guida che fissino le regole comuni da seguire per le misure contenute nelle varie strette anti-contagio decise da ogni singola Regione. Il documento stabilisce dei criteri generali che servono a coordinare i territori, in accordo con il governo stesso. È quanto si apprende da ambienti del ministero delle Autonomie.

Prosegue infatti senza sosta la corsa del virus SarsCoV2 in Italia, con i nuovi casi che riprendono a salire dopo il calo del weekend e la curva dei ricoverati che continua a impennare. Si intravede però un piccolo segnale in controtendenza: cala il rapporto tra nuovi positivi e tamponi eseguiti, che si attesta al 7,5% contro il 9,4% di lunedì.

Smentito invece per ora da Palazzo Chigi l’ipotesi che sia già previsto un nuovo Dpcm: “certamente – si puntualizza – non si può escludere che possano essere adottati nelle prossime settimane altri provvedimenti, ma non significa affatto che siano state già prese delle decisioni o nuove misure. Azzardare o ipotizzare adesso, quindi, nuovi e imminenti decreti rischia soltanto di creare confusione e incertezze tra i cittadini”.

“Sono ore complicate. In questi minuti siamo al lavoro con numerose Regioni italiane per provare a costruire misure più capaci di rispondere alla sfida che ancora il virus ci porta”. A dirlo è il ministro della Salute Roberto Speranza nel corso dell’assemblea pubblica di Egualia.

Continua a leggere Tabloid comodamente su smartphone da Facebook, Twitter, Instagram, Google News

Potrebbe interessarti