Attualità

Il dramma di Orietta Berti: “Osvaldo ne ha perso il 50%”

orietta berti

Ospite di Oggi è un altro giorno, Orietta Berti alla presentatrice del programma ha raccontato del suo libro edito da Rizzoli “Tra bandiere rosse e acquasantiere” e dei problemi fisici di Osvaldo, suo marito che non gli permettono di starle accanto.

Donna di spettacolo con una lunghissima carriera piena di successi e di amore per un solo uomo, Osvaldo Paterlini, suo marito, sposato nel 1967. E proprio il marito, che purtroppo sta vivendo con problemi fisici legati all’età, è stato al centro della lunga intervista.

Orietta Berti, parlando di suo marito durante l’intervista ha raccontato: “Ha un carattere d’oro mio marito, adesso non sta tanto bene, ha perso il 50% della vista ma è autosufficiente, solo che si sente perso perché non può più seguirmi”.

Inoltre ha aggiunto: “Mio marito Osvaldo non mi segue più nei miei viaggi di lavoro. Ha un problema agli occhi per il quale è stato operato diverse volte. Gli danno fastidio i rumori eccessivi e la troppa luce, non può fare viaggi faticosi”, evidenziando come i problemi fisici del marito siano da ostacolo alla vita matrimoniale e professionale dei due.

Infatti, la grande Orietta Berti, fa coppia da quasi 60 anni con Osvaldo, considerando il periodo di convivenza prima del matrimonio. Decisione che fece molto scalpore all’epoca.

Proprio per il marito, la cantante già in passato aveva speso dolci parole: “Osvaldo mi ha sempre rispettata. È stato da subito un marito grande e un padre esemplare. Non l’ho mai sentito con la voce alterata. Non avrei potuto trovare un uomo migliore”.

Continua a leggere Tabloid comodamente su smartphone da Facebook, Twitter, Instagram, Google News

Potrebbe interessarti