Cronaca

La storia della cagnetta Bianca, che aspetta il ritorno della padrona deceduta

bianca

Attende impaziente la sua padrona sulla porta di una libreria, ma invano. Bianca, una meticcia di taglia media e dal pelo color senape, ha perso la sua padrona, Eugenia Francos, di 80 anni, scomparsa a metà settembre per un arresto cardiaco.

Succede in Argentina. Ogni giorno, per la durata di un mese l’animale da compagnia ha aspettato la sua padrona di fronte all’attività della signora, con la speranza di vederla finalmente sbucare.

Immagini toccanti

Le foto, commoventi, hanno fatto il giro del mondo e sono state pubblicate dall’utente Nerina, una signora che ha un’attività vicino alla libreria di Eugenia. Secondo quanto riportano i racconti dei residenti, Eugenia e Bianca erano compagne inseparabili. Dal giorno della morte della padrona, Bianca ha assunto un comportamento irrequieto.

bianca
bianca
navigate_before
navigate_next

La nuova casa di Bianca

Dopo diversi giorni in attesa dell’arrivo della padrona, Bianca è stata adottata. A prendersi cura dell’animale saranno i nipoti di Eugenia Francos. Gli stessi hanno anche promesso che manterranno in vita l’attività della zia.

Continua a leggere Tabloid.
Seguici su Facebook, Twitter, Instagram