Meteo

Meteo, fenomeni instabili in arrivo in tutta Italia: dove colpiranno i nubifragi delle prossime ore

Meteo. In queste ultime 24 ore l’atmosfera ha ripreso ad avere un atteggiamento decisamente più dinamico. L’alta pressione africana ha perso un po’ di energia e subito ne hanno approfittato le correnti meno calde e più instabili in arrivo dall’Atlantico per provocare il passaggio di numerosi temporali.

METEO, TEMPORALI IN ARRIVO

Ora, un secondo impulso temporalesco si sta facendo strada proprio in queste ore su alcuni tratti del Nord dove si segnalano i primi fenomeni sulla Liguria e sui settori occidentali del Piemonte, della Lombardia dell’EmiliaPiogge sono segnalate anche su alcuni tratti della Toscana settentrionale. Insomma, ci sono tutti i presupposti per avere un pezzo d’Italia ancora ostaggio di temporali e nubifragi. Vediamo nel dettaglio dove colpiranno nelle prossime ore.

Mentre il Sud e gran parte del Centro si godranno un caldo soleggiamento tutta la giornata, nel corso della mattinata il fronte instabile si muoverà dal Nordovest molto rapidamente verso levante. Se da un lato avremo dunque un generale miglioramento sui comparti ovest del Nord, dall’altro assisteremo ad un veloce aumento dell’instabilità sulle regioni del Nordest con qualche rovescio anche temporalesco su est Lombardia, Emilia Romagna e gran parte del Triveneto.

FENOMENI TEMPORALESCHI IRREGOLARI

Da segnalare che i temporali, oltre a risultare anche di forte intensità, potranno colpire in forma molto irregolare ed imprevedibile. Tra il tardo pomeriggio e la sera, il quadro meteo tornerà a far registrare importanti segnali di miglioramento con il ritorno graduale a condizioni di tempo decisamente più tranquillo.

Vi informiamo inoltre che sulla base dei fenomeni in atto e previsti, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso per la giornata di Martedì 8 Agosto un’allerta gialla per temporali e rischio idrogeologico su Toscana, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia nord-orientale.

Leggi altro su Tabloid. Segui le pagine Facebook - Twitter - Instagram
Riproduzione consentita con link a originale e citazione fonte della tabloidonline.it