Attualità

Ora puoi cambiare l’icona su Instagram, ecco come

Oggi, 6 ottobre 2020, Instagram spegne 10 candeline. È trascorso esattamente un decennio dal giorno in cui Kevin Systrom e Mike Krieger, compagni di studi, lanciarono l’app, inizialmente disponibile solo per smartphone con sistema operativo iOS, che ha raccolto fin da subito il favore degli utenti. Ma la vera svolta è arrivata due anni più tardi, nell’aprile del 2012, quando Facebook ha acquistato Instagram, che all’epoca contava una manciata di dipendenti. In occasione del suo decimo compleanno il social incentrato sulle immagini, che oggi vale circa 100 miliardi di dollari, ha deciso di regalare agli utenti la possibilità di cambiare temporaneamente l’icona di Instagram sul proprio smartphone.

È possibile scegliere non solo tra le icone che hanno scritto la storia del social network, ma anche tra alcuni esclusivi simboli colorati, incluso quello a tema Pride. Una volta selezionata, la propria icona preferita sarà visibile sulla home dello smartphone per tutto il mese di ottobre.

Come cambiare l’icona di Instagram

“Per festeggiare il nostro compleanno, questo mese ti invitiamo a cambiare l’icona della tua app scegliendo la tua preferita qui sotto. Grazie per aver scelto di far parte della nostra storia e di usare Instagram per condividere la tua”. È questo il messaggio con cui Instagram svela agli utenti l’esclusivo regalo che ha voluto riservare ai fan della piattaforma social in occasione del suo decimo compleanno.

Per cambiare l’icona dell’app del social network, basta recarsi sulle Impostazioni e scorrere più volte il menù (dall’alto verso per il basso), fino a quando non si noterà una particolare animazione sullo schermo, un’esplosione di coriandoli. Sarà poi possibile selezionare la propria icona preferita (tra le diverse proposte), che resterà visibile sulla home del proprio smartphone per tutto il mese di ottobre.

Continua a leggere Tabloid.
Seguici su Facebook, Twitter, Instagram