Lifestyle

SADAE: cos’è? Siamo noi. Quelli dai 50 anni in su

La SADAE è la Sindrome da Attenzione Deficitaria Attivata dall’Età.
Si manifesta così:
Poniamo il caso che tu decida di lavare la macchina. Mentre ti avvii al garage vedi che c’è della posta sul mobiletto dell’entrata.
Decidi quindi di controllare prima la posta.
Lasci le chiavi della macchina sul mobiletto per buttare le buste vuote e la pubblicità nella spazzatura e ti rendi conto che il secchio è strapieno.
Tra la posta hai trovato una fattura e decidi di approfittare del fatto che esci a buttare la spazzatura per andare fino in banca, visto che sta dietro l’angolo, per pagare la fattura.
Cerchi in tasca il portafoglio, ma non c’è.
Sali in camera a prenderlo e sul comodino trovi una lattina di coca che stavi bevendo poco prima e che avevi dimenticato lì.
SADAE: cos’è? Siamo noi. Quelli dai 50 anni in su
La sposti per cercare il portafoglio e senti che è calda.
Allora decidi di portarla in frigo.
Mentre esci dalla camera vedi sul comò i fiori che ti ha regalato tua figlia e ti ricordi che li devi mettere in acqua. Posi la coca sul comò, e lì trovi gli occhiali da vista che è tutta la mattina che cerchi. Decidi di portarli nello studio dopo aver messo i fiori nell’acqua.
Vai in cucina a cercare un vaso e con la coda dell’occhio vedi un telecomando.
Ti ricordi che ieri sera siete diventati pazzi cercandolo e decidi di portarlo in sala, al suo posto!!
Appoggi gli occhiali sul frigo, non trovi nulla per i fiori, prendi un bicchiere alto e lo riempi di acqua… intanto li metterai qui dentro.
Torni in camera con il bicchiere in mano, posi il telecomando sul comò e metti i fiori nel recipiente, che non è adatto e naturalmente… ti cade un bel po´ di acqua… mannaggia!!! Riprendi il telecomando in mano e vai in cucina a prendere uno straccio.
SADAE: cos’è? Siamo noi. Quelli dai 50 anni in su
Lasci il telecomando sul tavolo della cucina ed esci ………….
…cerchi di ricordarti che cosa dovevi fare con lo straccio che hai in mano……
Conclusione:
– sono trascorse due ore;
– non hai lavato la macchina;
– non hai pagato la fattura;
– il secchio della spazzatura è ancora pieno;
– c’è una lattina di coca calda sul comò;
– non hai messo i fiori in un vaso decente;
– non sai dove hai messo il portafoglio;
– non trovi più il telecomando della televisione;
– non trovi più nemmeno i tuoi occhiali;
– c’è una macchiaccia sul parquet in camera da letto e …….
– non hai idea di dove siano le chiavi della macchina!!
come può essere?
Non ho fatto nulla tutta la
mattina, ma non ho avuto un momento di respiro……mah!!
Fammi un favore rimanda questo messaggio a chi conosci perché io non
mi ricordo più a chi l’ho mandato.
Se c’è qualcuno che ha meno di 50 anni non rida perché la sindrome lo colpirà, inesorabilmente.
Continua a leggere Tabloid.
Seguici su Facebook, Twitter, Instagram