Scuola

Scuola a lutto, maestra di 35 anni muore a casa di complicazioni legate al Covid

scuola

E’ lutto in una scuola primaria per la prematura scomparsa di Zelene Blancas, una maestra di 35 anni. Come riporta Il Fatto Quotidiano, l’insegnante originaria del Texas, di El Paso, è morta in seguito alle gravi complicanze legate al Covid-19.

Scuola sotto choc per la maestra degli abbracci

Zelene era ricordata da tutti come la maestra degli abbracci per aver realizzato, insieme ai suoi alunni, un video diventato virale (24 milioni di visualizzazioni) nel quale il suo insegnamento era quello del ‘contatto fisico’ come fonte di amore, benessere, empatia.

La giovane insegnante aveva contratto il virus lo scorso novembre e sembrava essere guarita, ma purtroppo è stata nuovamente intubata a causa di una drastica diminuzione dei livelli di ossigeno.

La morte

È morta il 28 dicembre, aveva 35 anni. Alla Cnn la preside della scuola, Cristina Sanchez-Chavira ha detto che Zelene “incarnava la gentilezza”.

Il bollettino Covid in Italia del 4 gennaio 2021

Sono 10.800 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Le vittime sono invece 348. Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute. E’ invariato rispetto a domenica il tasso di positività al Covid in Italia, fermo al 13,8%. Sono stati 77.993 i tamponi effettuati in 24 ore. Diminuiscono i pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia: sono 4 in meno rispetto a ieri nel saldo fra entrate e uscite, con 136 nuovi ingressi. I malati attualmente ricoverati in terapia intensiva sono 2.579, contro i 2.583 di domenica. Nei reparti ci sono invece 23.317 persone, 242 in più di domenica. Aumentano i guariti o dimessi, 16.206, per un totale da inizio pandemia di 1.520.106. Le vittime arrivano invece a quota 75.680.

Continua a leggere Tabloid comodamente su smartphone da Facebook, Twitter, Instagram, Google News

Potrebbe interessarti