In primo piano

Scuola, dal 24 agosto arriva il numero verde per le segnalazioni: ecco a cosa serve

scuola

Scuola a settembre, arriva il numero verde. Dal 24 agosto – spiega la nota del ministero – sarà attivo un numero verde per le scuole per raccogliere quesiti e segnalazioni sull’applicazione delle misure di sicurezza, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Ci sarà, poi, un Tavolo nazionale permanente composto da rappresentanti del ministero dell’Istruzione e del ministero della Salute, delle organizzazioni sindacali firmatarie del Protocollo per gestire le criticità e monitorare l’andamento della situazione.

A scuola anche tavoli di monitoraggio

In parallelo, ci saranno Tavoli di monitoraggio anche presso gli Uffici scolastici regionali. Le scuole saranno supportate dal ministero nella gestione delle risorse legate all’emergenza con un’apposita assistenza amministrativa.

Cosa ribadisce il documento

Il documento ribadisce l’obbligo di rimanere a casa in presenza di temperatura oltre i 37,5° o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria. E sottolinea il divieto di permanere nei locali scolastici nel caso in cui, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (ad esempio sintomi simil-influenzali, temperatura che sale oltre 37,5°) stabilite dalle Autorità sanitarie competenti. Ribadito l’obbligo di rispettare le disposizioni di sicurezza, come il distanziamento fisico di un metro e le regole di igiene.

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK DELLA SCUOLA

Continua a leggere Tabloid.
Seguici su Facebook, Twitter, Instagram