Attualità

Tragedia in città, dottoressa 28enne si ammala durante la specializzazione e muore di Covid

Sognava di diventare medico ma è morta di covid a 28 anni. Adeline Fagan era al suo secondo anno di specializzazione a Houston, in Texas e sognava di diventare una ginecologa. Lo scorso luglio però si è ammalata, ha iniziato ad avere dei sintomi influenzali e poi, dopo il tampone, è arrivata la diagnosi di coronavirus.

Le sue condizioni si sono aggravate in poco tempo. Adeline soffriva di asma e in passato aveva sofferto di attacchi semi-frequenti di polmonite, ha avuto ulteriori complicazioni nonostante fosse sottoposta a diverse terapie respiratorie e persino farmaci sperimentali. Il giorno in cui si è ammalata era andata in ospedale, era felice del suo lavoro, ma erano aumentati i casi di persone con il covid a cui è stata inevitabilmente esposta. La 28enne non lavorava solo nel reparto ma anche in pronto soccorso per aiutare i colleghi nella gestione della pandemia.

Adeline originaria di Syracuse, New York, è peggiorata in poche settimane e alla fine, nonostante le cure sperimentali, i suoi polmoni non ce l’hanno fatta e hanno ceduto, come riporta anche la stampa locale.

Continua a leggere Tabloid.
Seguici su Facebook, Twitter, Instagram